In campagna elettorale tra Bellaria Igea Marina e Verucchio

Prima a Bellaria Igea Marina poi a Villa Verucchio. Nei bar, nei nostri luoghi, a parlare con i cittadini e le cittadine di Emilia-Romagna, proposte, idee. A spiegare le ragioni per cui votarci e per cui continuare a fare #unpassoavanti con Bonaccini.

Questa, come ha detto anche uno dei presenti, è la madre di tutte le battaglie.

Sono gli ultimi giorni e abbiamo il dovere di far sapere quanto fatto in questi anni dalla Regione e quanto potrà ancora fare. Sanità, trasporto pubblico, servizi sociali: la Regione incide direttamente sulla quotidianità delle persone.

Qui la qualità della vita è tra le più alte d’Italia. È stata costruita negli anni attraverso il lavoro e la fatica quotidiana di chi ci abita e la amministra. Vanno bene le sperimentazioni, ma non a prescindere: vogliamo lasciarla a chi ha fatto una campagna fatta di insulti, buongiorno e fake news? A chi non conosce i comuni della terra che ambisce a governare? A chi come leader ha uno che pur di far parlare di sé deve citofonare al campanello di una famiglia tunisina e chiedergli se spaccia? È questa l’alternativa? No grazie. Noi siamo altro. E lo abbiamo dimostrato con i fatti e i risultati. Non con le chiacchiere.

Forza, facciamo il possibile per portare la gente a votare il 26 gennaio. ?✍️2

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *