A Rimini all’iniziativa benefica organizzata da ‘Oltre la Ricerca’

Una bellissima serata dedicata alla solidarietà. Una cena a ConVita per raccogliere fondi che andranno a finanziare la ricerca. Oltre la Ricerca
e l’impegno delle persone speciali che la animano per la sensibilizzazione e il supporto ai percorsi di diagnosi e trattamento della cura del pancreas.

In visita al rinnovato Technology Center in SCM Group di Rimini

Oggi insieme all’assessore regionale Vincenzo Colla ho fatto visita a 𝐒𝐜𝐦 𝐆𝐫𝐨𝐮𝐩 di #rimini, dove ho visitato il 𝑻𝒆𝒄𝒉𝒏𝒐𝒍𝒐𝒈𝒚 𝑪𝒆𝒏𝒕𝒆𝒓, recentemente ampliato e ammodernato.
E’ stata l’occasione per un confronto con il management rispetto alle prospettive dell’impresa (leader mondiale nelle tecnologie per la lavorazione di una vasta gamma di materiali) nell’attuale contesto economico.

All’Ospedale ‘Infermi’ è arrivato il nuovo robot chirurgico ‘Da Vinci’

Come promesso anche all’ospedale Infermi di #Rimini è arrivato il robot chirurgico Da Vinci, che rappresenta il modello più evoluto per quanto riguarda la chirurgia mininvasiva.
Un lavoro e un impegno concreto di Assemblea legislativa Regione Emilia-Romagna e Regione Emilia-Romagna che partecipano con un importante finanziamento, del Comune di Rimini e di diversi imprenditori del territorio che hanno avviato una importante raccolta fondi.
Un risultato di sistema, pubblico e privato che ha messo al centro il bene della nostra comunità e la cura delle persone attraverso l’innovazione tecnologica: un grazie anche all’assessore Raffaele Donini che si è fatto trovare sempre pronto durante questi mesi.

Una bella giornata di campagna elettorale in Romagna con Annalisa Corrado

Oggi bellissima giornata di tour elettorale nella nostra #romagna.
Con Annalisa Corrado, candidata alle europee, siamo state a #cattolica a confrontarci con la comunità del #PD su vari temi che riguardano le sfide della comunità europea. Grazie al segretario Ivan Ierardi e agli assessori Federico Vaccarini, Claudia Gabellini, Alessandro Uguccioni e ai tanti amici e amiche presenti.
E poi siamo state in visita nei comuni della Bassa Romagna.
A #massalombarda con il candidato sindaco 𝐒𝐭𝐞𝐟𝐚𝐧𝐨 𝐒𝐚𝐧𝐠𝐢𝐨𝐫𝐠𝐢 abbiamo visitato imprese eccellenze della nostra regione.
A #conselice, con il candidato sindaco 𝐀𝐧𝐝𝐫𝐞𝐚 𝐒𝐚𝐧𝐠𝐢𝐨𝐫𝐠𝐢, ci siamo recati prima a 𝐂𝐀𝐁 𝐌𝐚𝐬𝐬𝐚𝐫𝐢, una delle realtà più colpite dall’alluvione del maggio 2023 e poi a incontrare sostenitori e sostenitrici al comitato elettorale.
Grazie a 𝐌𝐚𝐫𝐭𝐚 𝐆𝐚𝐫𝐮𝐟𝐟𝐢 per averci accompagnate, insieme alla collega Mirella Dalfiume.
𝐒𝐚𝐛𝐚𝐭𝐨 𝟖 𝐞 𝐝𝐨𝐦𝐞𝐧𝐢𝐜𝐚 𝟗 vota Partito Democratico e sostieni le nostre candidate e i nostri candidati‼️

A Santarcangelo alla 52^ edizione della Coppa della Pace organizzata dai Fratelli Anelli

Ieri ho partecipato al via della 𝟓𝟐^ 𝐞𝐝𝐢𝐳𝐢𝐨𝐧𝐞 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐂𝐨𝐩𝐩𝐚 𝐝𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐏𝐚𝐜𝐞, anche 49° Trofeo F.lli Anelli e 34° Trofeo Gabriele Dini, nonché “Memorial Fabio Casartelli”, una grande classica tra le gare ciclistiche internazionale dilettanti Under 23, con partenza e arrivo presso la sede principale di Fratelli Anelli a Sant’Ermete di Santarcangelo di Romagna.
Come sempre organizzazione impeccabile per una grane giornata di sport 🚴‍♂️

Elezioni europee e amministrative dell’8 e 9 giugno: il nostro impegno

Sabato 8 e domenica 9 giugno saremo chiamati a un importantissimo appuntamento elettorale, riguardante le elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo e allo stesso tempo, in tanti comuni, si vota per le elezioni amministrative. In provincia di Rimini si sceglieranno i sindaci e i consiglieri comunali in 16 comuni.

La campagna del Partito Democratico, nella quale la nostra segretaria Elly Schlein si è impegnata profondendo tantissima energia, è stata chiara, netta e basata su alcuni capisaldi irrinunciabili: volgiamo un’Europa basata sulla giustizia sociale, sul lavoro dignitoso, sull’innovazione delle imprese che possa guidare la trasformazione digitale ed ecologica. Un’Europa degli investimenti comuni, quello che la destra nazionalista alleata di Giorgia Meloni e Matteo Salvini vuole bloccare. Non dimentichiamoci che chi oggi governa il Paese non ha votato a favore del Next Generation Eu e i loro alleati andavano in giro con un bel cartello con scritto “non un centesimo all’Italia“. 

È un po’ difficile fare l’interesse nazionale se ti accompagni a questa gente in Europa.

In Italia le cose non vanno meglio.

In un anno e mezzo che governa sta cancellando la libertà delle persone. Perché c’è gente che ha un salario indegno e si dice no al salario minimo; c’è chi non riesce a pagare l’affitto e si cancellano 330 milioni di fondo affitto. E’ sempre più difficile curarsi e viene tagliata la sanità pubblica.

Questa non è più libertà.

E il Partito democratico su questo deve continuare a fare opposizione netta, ferma e puntuale.

Per quanto riguarda le elezioni amministrative, in tutti i comuni al voto nel territorio riminese, il PD esprime propri candidati o partecipa a coalizioni civiche portando il proprio contributo.

Affidabilità, buon governo, candidati di esperienza ma anche tante novità e moltissimi visi nuovi e giovani: questo è il mix col quale ci presentiamo agli elettori nei sedici comuni in cui si andrà al voto, con la consapevolezza di poter mettere a disposizione delle nostre comunità locali persone che fanno la differenza e che possono farle cresce nel benessere e nella coesione sociale.

Evviva il Partito Democratico! Buon voto a tutte e tutti!

 

A Rimini con prefetta e sindaci per le celebrazioni della Festa della Rebubblica

🇮🇹 2 giugno 1946: una data storica per l’Italia. Le donne, per la prima volta, sono chiamate alle urne per decidere tra Monarchia e Repubblica. E partecipano in tantissime, dimostrando un immenso senso di responsabilità da parte di una generazione che fino a poco tempo prima non poteva neanche sognare questa opportunità.
Nelle istituzioni la presenza femminile è solo del 30%.
Nel 2023, l’Italia è scesa dalla 63esima alla 79esima posizione nel Global Gender Gap Index, e siamo al 30esimo posto tra i 36 paesi europei. Le donne continuano a subire violenze fisiche e psicologiche di genere, vittime di una mentalità che le vede come “proprietà”.
Nel 2023, 64 delle 69 persone uccise dal partner erano donne.
La Festa della Repubblica rappresenta anche la celebrazione del diritto di voto delle donne, la possibilità di influire sul futuro della propria comunità e della propria vita, e ci riusciremo solo insieme!

A Rimini alla consegna delle Onoreficenze dell’Ordine al Merito della repubblica italiana

Oggi insieme alla Prefetta Padovano e al Presidente della Provincia Jamil Sadegholvaad ho avuto l’onore di partecipare a nome della Regione Emilia-Romagna alla consegna delle Onorificenze dell’Ordine ‘Al Merito della Repubblica Italiana” alla presenza della MYO Mondaino Youth Orchestra.
7 esperienze virtuose del riminese, nel segno dell’impegno, del sacrificio e del talento. ❤️

A Rimini all’inaugurazione della mostra “547 giorni. Cronache da babele”

“547” come i giorni impiegati per arrivare a Rimini dal Pakistan, come i racconti di questi viaggi “epici”, ognuno diverso, ognuno con il suo carico speciale di disperazione e speranza.
‘’547 giorni. Cronache da babele’’ è anche il nome della mostra che è stata inaugurata oggi negli spazi del centro giovani RM25 di via Bonsi e che, per la prima volta, vedrà l’incontro tra il circuito open della Biennale del Disegno di Rimini e il mondo dei Centri giovani.
Grazie alla Fondazione Enaip S Zavatta e Associazione Sergio Zavatta Onlus che in collaborazione con il Centro Giovani RM25 e all’interno di un corso sul contrasto alla dispersione scolastica dedicato a minori non accompagnati e provenienti da ogni parte del mondo, hanno dato vita a questa bellissima mostra. Una mostra frutto di un anno di lavoro, con veri e propri diari di viaggio costruiti insieme a queste ragazze e ragazzi che con il tempo si sono aperti, fidati e confidati.

A Rimini con gli studenti che hanno partecipato a un percorso di educazione ambientale

Questa mattina al parco Marecchia di Rimini ho partecipato alla 𝐅𝐞𝐬𝐭𝐚 𝐝𝐢 𝐜𝐨𝐧𝐬𝐞𝐠𝐧𝐚 𝐝𝐞𝐢 𝐝𝐢𝐩𝐥𝐨𝐦𝐢 alle scuole 𝑇𝑜𝑡𝑖, 𝑂𝑓𝑓𝑖𝑐𝑖𝑛𝑎, 𝐴𝑞𝑢𝑖𝑙𝑜𝑛𝑒 𝑒 𝑠𝑐𝑢𝑜𝑙𝑎 𝑠𝑢𝑙 𝑀𝑎𝑟𝑒.
Gli studenti di queste scuole hanno fatto un bellissimo percorso di educazione ambientale, grazie al lavoro quotidiano: un insieme di conoscenze che diventa cultura, una cultura che costituisce parte integrante della formazione più profonda di ogni cittadino e che costituisce una condizione di un futuro migliore e sostenibile.
IL MIO MESSAGGIO AGLI STUDENTI

L’educazione ambientale diventa, grazie al lavoro quotidiano con le scuole e il sociale, anche educazione alla legalità: un insieme di conoscenze che diventa cultura, una cultura che costituisce parte integrante della formazione più profonda di ogni cittadino e che costituisce una condizione di un futuro migliore e sostenibile

La Regione c’è e Rimini oggi dimostra che questa è una strada che va continuata insieme.

Avete fatto una cosa grande: ripensamento degli stili di vita, condivisione, riutilizzo, riparazione e riciclo dei materiali in contrasto con l’idea predatoria del produrre, utilizzare e gettare propria dell’economia lineare.

A volte basta partire da domande come quelle che vi siete fatti voi:
È possibile eliminare dalle nostre vite tanta inutile plastica usa-e-getta? Si può…e se domani sarà migliore lo sarà anche per quello che state imparando oggi. Sapevate che alcuni vestiti si possono realizzare a partire dai pneumatici, dagli imballaggi o dalle bucce d’arancia? Cosa significa “pensare verde” e in che modo, concretamente, possiamo diventare paladini della sostenibilità ambientale?

Provo a dare io una prima risposta…abbandonando la convinzione di essere individui separati, prendere la consapevolezza di essere insieme, connessi in classe, in città, nel pianeta. Lo dico prendendo in prestito le parole di Don Milani:’I care’, ne ho cura, mi interessa.

Guerre e violenze intasano giornali e tv, l’allarme e la preoccupazione e grande… ma sembra che stia scorrendo sotto traccia, inarrestabile, un’energia nuova fatta di un lavoro quotidiano forse meno visibile, che fa meno rumore, ma che costruisce con la pazienza dell’educazione la speranza che voi oggi rappresentate. Complimenti a voi e a chi ha reso possibile questo percorso