• 0
    • No products in the cart.

Riconoscimento per i conti in ordine della Regione Emilia-Romagna

85/100:eccellente.
Questa è la risultanza dell’analisi che Fondazione Etica e Università ‘Luiss’ esprimono circa il Rating pubblico dei bilanci regionali, che è un modello di valutazione qualitativa delle pubbliche amministrazioni e che pone l’Emilia-Romagna al 1° posto tra le 15 regioni italiane a statuto ordinario. I principali criteri di valutazione riguardano la bassa incidenza dei costi del personale e degli organi istituzionali sulla spesa corrente, la minor pressione fiscale pro capite, l’elevata capacità di spesa e l’avanzo sanitario pro capite.
Abbiamo sempre impostato la nostra azione sui principi cardine della solidità amministrativa e dei conti in ordine, oltre all’obiettivo primario dell’efficacia delle politiche; il fatto che i risultati di questo lavoro siano riconosciuti anche da ricerche autorevoli come quella pubblicata dal Corriere della Sera è un’attestazione a mio avviso molto importante.